Famoso chef stellato va contro corrente: “Offro novantamila euro all’anno”, l’annuncio di lavoro fa il giro del mondo

Il noto chef stellato ha preso una decisione che ha stupito tutti: offrirà una grossa cifra a chi accetterà di lavorare per lui. Ecco tutti i dettagli di questa curiosa vicenda che ha attirato l’attenzione di tantissimi aspiranti lavoratori.

Viviamo in un momento storico abbastanza complesso, sotto tutti i punti di vista, anche quello lavorativo. Trovare lavoro non è semplice, soprattutto dopo la pandemia. Molti giovani stanno iniziando a guardarsi intorno e si sono resi conto che non vale più la pena ottenere un lavoro qualsiasi, con una paga minuscola. C’è chi li accusa di non aver voglia di lavorare, ma la verità è completamente diversa, per fortuna.

Offerta lavoro ristorante
Questa offerta ha attirato l’attenzione di tantissime persone – cuciniamoli.com

Spesso sentiamo gli imprenditori lamentarsi di non riuscire a trovare lavoratori. Sarebbe più semplice se offrissero una paga dignitosa, ma non è di questo che vogliamo parlare oggi. Esistono diversi imprenditori virtuosi, pronti a proporre offerte di lavoro interessanti, in grado di attirare l’attenzione di persone provenienti da tutto il mondo. È proprio il caso di uno chef stellato, il quale ha deciso di pagare tantissimi soldi a chi accetterà di lavorare per lui. Ecco tutti i dettagli dell’offerta.

Chef stellato offre lavoro: paga da capogiro

Il protagonista di questa storia si chiama Lee ed è il fondatore di Sushi By Scratch, un marchio che si sta espandendo molto e che ha diversi locali a Montreal e negli Stati Uniti d’America. Dopo aver ottenuto una stella Michelin, lo chef ha deciso di assumere dei professionisti e di pagargli uno stipendio importante, in modo da permettergli di vivere una vita comoda e di mettere da parte dei soldi.

Proposta lavoro chef stellato ristorante
Potresti diventare un vero chef – cuciniamoli.com

Phillip Frankland Lee, questo il nome completo dello chef, ha un obiettivo molto chiaro: espandersi in tutto il mondo, anche oltre il continente americano. Per farlo ha bisogno di professionisti abituati ad un certo tipo di pressioni e che abbiano già una grande esperienza nel campo della cucina. Lee pensa che sia impossibile fare carriera senza avere uno stipendio importante, questo è il risultato di anni di lavoro in questo ambiente.

Attraverso i suoi canali social, lo chef stellato ha pubblicato l’annuncio e la paga ha stupito tutti: si parte da un minimo di settantamila euro, fino ad arrivare ad un massimo di novantamila. Cifre da urlo, almeno per il mercato italiano. Negli Stati Uniti d’America capita spesso di vedere cuochi pagati tanto, soprattutto nei ristoranti che puntano alla stella Michelin. In attesa che anche l’Italia si adegui a questi standard, chiunque fosse interessato può inviare il curriculum e aspettare una risposta.

Impostazioni privacy