Non sai cosa cucinare stasera? Ecco la soluzione gustosa e velocissima

Stupisci tutti con un piatto cremoso e aromatizzato: queste polpette deliziose sono la soluzione gustosa e velocissima che stavi cercando da tempo!

Ospiti inaspettati? Niente paura: con queste polpette super veloci lascerai tutti a bocca aperta! No, non stiamo parlando, però, delle solite polpette tradizionali a base di carne, e neanche delle polpette di patate alla pizzaiola con pomodoro e mozzarella o di quelle croccanti. Siamo certi, infatti, che così non le hai mai fatte prima!

Soluzione gustosa e velocissima per cucinare
Cucina le polpette stasera, vedrai che bontà! – Cuciniamoli.com

Apprezzate dai bambini e dagli adulti, molto facili e veloci da realizzare, le polpette sono uno dei piatti più sfiziosi in cucina. Tuttavia, dopo un po’ possono essere vittime della monotonia, proprio perché le più gettonate sono indubbiamente le polpette al sugo. Ma non oggi! Questa volta le polpette le prepariamo alla ricotta con profumo di limone: morbide e deliziose, sono perfette a cena oppure per realizzare un aperitivo originale!

Con la ricotta non le hai mai preparate: che soluzione gustosa e velocissima dal gusto eccezionale!

Il segreto per ottenere delle polpette impeccabili è non esagerare nell’uso del pane o del pangrattato, altrimenti si rischia di ottenere polpette poco morbide.

Polpette di ricotta
Ricetta polpette di ricotta – Cuciniamoli.com

Ricetta per 4 persone

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di riposo: 1 ora

Tempo di cottura: 10 Minuti

Ingredienti:

  • 450 grammi di ricotta fresca asciutta
  • 1 limone scorza grattugiata
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di Parmigiano Reggiano DOP o pecorino
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Maggiorana oppure erbe aromatiche a piacere q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Pangrattato q.b.

Preparazione

Per prima cosa, metti a scolare in un setaccio la ricotta 1 ora prima o la sera prima così la ricotta sarà bella asciutta. Poi metti in una ciotola capiente la ricotta, 1 uovo intero, la scorza grattugiata di un limone, il parmigiano reggiano grattugiato, un po’ di maggiorana essiccata o altre spezie, essiccate o fresche, per aromatizzare come erba cipollina, prezzemolo, timo o basilico.

Ora amalgama tutti gli ingredienti con una forchetta e poi aggiungi, un cucchiaio alla volta, il pangrattato al composto. Poi realizza le polpette di ricotta della dimensione e della forma che preferisci. Adesso passa le polpette nel pangrattato facendolo aderire su tutta la superficie.

Puoi cuocerle in padella, con poco olio d’oliva, oppure in forno. Se vuoi friggerle in padella, prendi una padella antiaderente grande, fai scaldare un po’ d’olio con un paio di spicchi di aglio e cuoci a fuoco basso, girandole con delicatezza per farle dorare su tutti i lati. Appena saranno diventate dorate, fai asciugare su carta assorbente e poi impiatta.

Pangrattato in una ciotolina
Completa passando le polpette nel pangrattato – Cuciniamoli.com

Se invece vuoi cuocerle in forno, disponi le polpette di ricotta su un foglio di carta forno un po’ unto con olio d’oliva. Ungi con un filo d’olio anche ogni polpetta sulla superficie e inforna a 180 gradi modalità statica, fin a quando non diventeranno dorate!

Impostazioni privacy