Hugh Jackman, questa dieta assurda gli consentirà di ritornare al cinema: la trasformazione è incredibile

Hugh Jackman si sta preparando per tornare al cinema e, per farlo, sta seguendo una dieta a dir poco assurda.

Vestire i panni di un supereroe non è affatto semplice, anzi. E non lo è in tutti i sensi, compreso quello letterale: lo sa bene Hugh Jackman, alle prese con la preparazione per la pellicola Deadpool 3.

Hugh Jackman: ecco la sua strana dieta
Hugh Jackman-Cuciniamoli

Per il suo grande ritorno al cinema, infatti, l’attore ha intrapreso una dieta davvero molto particolare: ecco in cosa consiste.

La particolare dieta seguita da Hugh Jackman

Hugh Jackman sta per indossare nuovamente la “maschera” di Wolverine, il supereroe della Marvel. La prima volta che lo fece risale a ben 23 anni fa e nel frattempo chiaramente sono cambiate tante cose: gli anni passano anche per le celeb del resto.

Hugh Jackman: ecco la sua strana dieta
Hugh Jackman-Cuciniamoli

Ecco perché, questa volta come non mai probabilmente, l’attore per arrivare in perfetta forma sul set deve stare attentissimo al sonno, all’allenamento e al recupero, ma anche all’alimentazione. Quest’ultima, però, in particolare è finita al centro dell’attenzione mediatica.

Ecco cosa mangia

Hugh Jackman di recente ha pubblicato su Instagram una foto che ritrae alcune vaschette per cibo d’asporto con tanto di etichetta e con questa descrizione: “Bulking. A day in the life. Thank you Chef Mario for helping me stay healthy and properly fed whilst. Becoming. Wolverine. Again” (letteralmente “Ingombrante. Un giorno nella vita. Grazie Chef Mario per avermi aiutato a rimanere in salute e nutrito correttamente mentre. Diventare. Wolverine. Di nuovo”, cioè un gioco di parole sul fatto che Wolverine significa anche ghiottone in inglese).

Cosa contenevano le vaschette? Sei pasti iperproteici: rispettivamente branzino con riso vegetariano e salsa alle erbe (pasto da 2.000 calorie), salmone Chinook della Patagonia con patate (che contiene circa 2.100 calorie), due hamburger di pollo con patate dolci (che equivale a dire circa 1.000 calorie ciascuno) e due controfiletti con noodles (in pratica 1.100 calorie ciascuno).

Hugh Jackman: ecco la sua strana dieta
Hugh Jackman-Cuciniamoli

Sappiamo che le riprese inizieranno precisamente il 1 maggio ma, a quanto pare, l’attore è già alle prese con la preparazione. Del resto, che stesse già seguendo un regime alimentare ferreo era noto soprattutto grazie all’indiscrezione lanciata con il conduttore Stephen Colbert.

Durante un’apparizione in The Late Show che risale a gennaio, infatti, Jackman aveva dichiarato. “Sto mettendo massa, al momento mi nutro con circa 4.500-5.000 calorie al giorno. (…) La mia allenatrice ha voluto sapere su cosa stesse lavorando e in quel periodo bruciavo 1.500 kcal durante lo spettacolo, lo facevo otto volte a settimana, quindi voleva che mangiassi di più. Mangiavo 4.500 kcal al giorno e vi assicuro che non era carino. Ora sto mangiando e allenandomi”. Ecco quindi svelato come e cosa mangia quotidianamente l’attore.

Impostazioni privacy