Basta perdere tempo, segui quest’ordine tutti i giorni ed avrai casa pulita a fondo in meno di tre ore

Vorresti una casa pulita e pensi di non avere il tempo sufficiente per farla sempre brillare? Prova questi piccoli trucchi e cambierai idea. Ti basteranno appena tre ore.

La pulizia della casa è un argomento molto complicato perché non è possibile usare le stesse regole con tutti. Dipende dalle esigenze di ogni singola persona, c’è chi passa pochissimo tempo in casa, quindi non può occuparsene da solo, c’è chi ha turni strani a lavoro ed è costretto a pulire la propria casa in orari poco adatti a questo genere di attività, anche a causa dei rumori, infine c’è chi non ha molta voglia di stancarsi e ha bisogno di un numero maggiore di accessori a suo supporto.

Trucco casa pulita
Come ottenere una casa perfettamente pulita – cuciniamoli.com

È proprio per questo motivo che oggi proveremo a fornire alle nostre lettrici e ai nostri lettori alcuni consigli su come effettuare una pulizia della casa perfetta e in poco tempo. Se vuoi seguire tutte le nostre indicazioni avrai bisogno di circa tre ore, non di più, ma potresti anche perdere meno tempo qualora apprendessi i nostri suggerimenti in maniera più rapida. Mettiti comodo, prendi appunti e prova anche a tu ad imparare come lavare la propria casa grazie a sette piccoli trucchi.

Come pulire casa: sette trucchi geniali per te

La pulizia della casa è un incubo per te? Da oggi cambierai idea, non c’è alcun dubbio. Non dovrai fare altro che leggere i consigli che stiamo per darti e metterli in pratica. Sono tutti molto semplici, pratici ed economici. Da questo momento, la pulizia della casa non sarà più un problema. Ecco tutto ciò che devi sapere.

Trucchi casa
Il tuo problema è risolto ormai – cuciniamoli.com
  • Ordine nelle stanze: una casa ordinata è più pulita. Libera gli spazi e ti muoverai più facilmente, riuscendo a raggiungere gli angoli che prima erano occupati da oggetti inutili. In questo modo, la polvere non sarà più un problema per te.
  • Il trucco della bacinella: prendi una bacinella, metti al suo interno tutto ciò che non è in ordine. Una volta liberati tutti gli spazi della tua stanza, rimetti gli oggetti al proprio posto. Il risultato sarà incredibile e perderai al massimo un quarto d’ora.
  • Detergente sui sanitari: vuoi un detergente naturale per il tuo bagno? Metti dell’acqua calda in uno spruzzino, riempi mezzo bicchiere di aceto bianco e aggiungi qualche goccia di sapone per i piatti. Spruzza la soluzione sui sanitari e aspetta qualche minuto. Agevola l’operazione del tuo detergente fai da te aprendo le finestre, sarà sufficiente tenerle aperte per dieci minuti.
  • Come pulire il bagno: comincia dall’alto, poi passa allo specchio. Scegli un panno in microfibra perché non lascia segni. Poi passa alla doccia e lascia alla fine il water, il lavabo ed il bidet. Sono a terra, quindi è più facile che tu possa far cadere qualche goccia d’acqua. Se inizi dalla tazza o dal bidet, invece, le gocce d’acqua ti possono finire sotto i piedi, rovinando il tuo lavoro e facendoti perdere ulteriore tempo.
  • Come pulire la cucina: libera il piano di appoggio e il tavolo da tutti gli oggetti che utilizzi ogni giorno. Pulisci il piano cottura e il lavandino e poi passa agli sportelli dei mobili della cucina. Quando avrai terminato, rimetti gli oggetti al proprio posto, provando a ordinarli senza fare confusione. Non dimenticare di pulire anche gli elettrodomestici, è importante che siano sempre puliti affinché rendano al 100% e non consumino più del dovuto. Questa operazione non durerà più di trenta minuti.
  • Come pulire le stanze da letto: inizia dai comodini e dall’armadio, pulendo tutte le superfici. Usa un copripiumone, in modo da rifare il letto in un paio di minuti la mattina. Ricorda di lavare a terra quando avrai terminato di pulire, lasciando la finestra aperta.
  • Come pulire i pavimenti: il pavimento va lavato per ultimo, altrimenti potresti portare la polvere da una stanza all’altra. Inizia dalle camere da letto, poi passa al soggiorno e infine lava il pavimento del bagno e della cucina. Prima di passare al bagno, ricorda di cambiare l’acqua, per ottenere un igiene maggiore.  Questa è un’operazione che non dovrebbe durare più di venti minuti. Se ti avanza del tempo, puoi occuparti della lavatrice e del bucato. Ricorda di concentrare queste due operazioni soprattutto nel weekend, quando il costo della corrente elettrica è leggermente minore.
Impostazioni privacy