Il ragù napoletano perfetto di Antonino Cannavacciuolo: il trucco per farlo denso ed avvolgente

Il ragù napoletano perfetto di Antonino Cannavacciuolo si fa con un trucco semplicissimo. Provalo subito e vedrai!

Il ragù napoletano è perfetto come prevede la tradizione. E’ un misto di bontà e spezie che assieme danno proprio quel tocco che proprio non vuoi che manchi al tuo piatto. Assieme ad un bel piatto di spaghetti o maccheroni questo ragù sarà paradisiaco.

ragù
ragù napoletano – cuciniamoli.com

Se non sai che cosa preparare, questo ragù è eccezionale. Se poi ne fai quantità doppie o triple potrai conservarne in freezer e poterlo ricucinare quando e come vorrai.

Questa ricetta, dalle mani dello chef famosissimo Antonino Cannavacciuolo, è proprio perfetta per ogni evenienza. Che sia un pranzo o una cena, non c’è ricetta che tenga davanti a questo ragù. Con il suo trucco segreto poi, vedrai che figurone!

Vuoi il ragù napoletano perfetto di Antonino Cannavacciuolo? Prova questo trucco!

Un ragù del genere non lo hai mai provato prima. E’ davvero squisito e puoi accompagnarlo a della pasta fatta in casa buonissima e per altro faresti proprio quanto fatto da vip famosissima, di cui trovi i dettagli cliccando qui.

pasta
pasta al ragù – cuciniamoli.com

Non c’è altro da aspettare, bisogna adesso solamente mettersi ai fornelli e creare il piatto perfetto. Prova subito i passaggi ed il trucco per renderlo perfetto!

Ingredienti:

  • 500g di costine di maiale
  • 1 cipolla bianca
  • 1 kg di pomodori pelati
  • 1 peperoncino
  • 1 foglia di alloro
  • 100ml di vino rosso
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Il primo passo consiste nel pulire le costine di maiale e tagliarle nel senso dell’osso. A questo punto bisognerà cospargerle di sale e pepe e lasciarle marinare per una decina di minuti circa, magari in una ciotola.

Passati i minuti di attesa, metti a soffriggere in una pentola capiente con un filo di olio le costine marinate e pulite. Falle dorare per bene e poi aggiungi la cipolla dopo che l’hai tagliata molto sottile. Aggiungi il peperoncino e mescola per dorare il tutto insieme.

A questo punto devi proprio utilizzare il trucco segreto per insaporire e sfumare. Aggiungi il vino rosso e non appena la parte alcolica sarà sfumata evaporando aggiungi i pomodori pelati. Mescola per bene e poi metti a cuocere su di una fiamma bassa per almeno 5 ore. Il segreto della bontà di questo ragù sta proprio nel cuocere tutte queste ore a fiamma bassa.

A metà cottura dovrai poi aggiungere le foglie di alloro e verso la fine della cottura dovrai staccare la carne dall’osso delle costine e poi mescolare. Provalo ancora caldo e vedrai che prelibatezza!

Impostazioni privacy