La vera ricetta degli spaghetti alle vongole prevede solo 3 ingredienti e si fa così: non sbagliare più

Un primo piatto senza tempo, semplice ma irresistibile, che si apprezza sempre! Gli spaghetti alle vongole preparali così e stupisci tutti a cena!

Hai ospiti a cena e vuoi stupirli con un primo piatto classico e gustoso? Gli spaghetti alle vongole sono la soluzione ideale per tutte le occasioni e per tutti i palati. Si tratta, infatti, di una ricetta saporita ma veloce, realizzare gli spaghetti alle vongole non è particolarmente complicato. Pochi passaggi, pochi ingredienti e soprattutto poco tempo: non ti serve altro per lasciare senza parole i tuoi commensali!

Spaghetti alle vongole
La vera ricetta degli spaghetti alle vongole – Cuciniamoli.com

Ovviamente le vongole devono essere freschissime, devono profumare di mare e gli spaghetti di ottima qualità, magari trafilati al bronzo, così da assorbire il condimento e rendere cremoso il tuo primo piatto. La ricetta in definitiva prevede solo ed esclusivamente tre ingredienti: vongole, olio e aglio!

Tutto il resto è di troppo perciò meglio dire no ai pomodorini e al prezzemolo. Il sapore del sugo di vongole, infatti, deve essere pieno, completo e senza aggiunte di alcun tipo se non l’olio extravergine di oliva che deve essere molto fine e delicato e l’aglio un po’ bruciacchiato.

Gli spaghetti con le vongole: il primo piatto di mare più noto, apprezzato e mangiato in Italia

E non dimenticare di abbondare con l’olio: gli spaghetti devono letteralmente scivolare! E a proposito di primi di mare super buoni, hai già il risotto alla pescatora come lo fanno i veri marinai o ancora il risotto mare e terra che si fa in 10 minuti di orologio?

Vongole su un paniere
Ricetta spaghetti alle vongole – Cuciniamoli.com

Ricetta per 2 persone

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Tempo totale: 25 minuti

Ingredienti:

  • 700 grammi di vongole
  • 200 grammi di spaghetti
  • 2 spicchi di aglio
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Pepe da macinare
  • Sale q.b.

Preparazione

Per prima cosa, in una padella larga e alta, lascia imbiondire molto bene l’aglio nell’olio extravergine di oliva, e metti le vongole spurgate, poi chiudi con un coperchio e lasciale aprire. Adesso togli l’aglio dalla padella, sguscia quasi tutte le vongole, lasciandone qualcuna più grande e bella con il guscio per la guarnizione finale del piatto.

Ora arriva il momento più importante per la buona riuscita del piatto, cioè regolare alla perfezione la densità del sugo. Quindi se risulta eccessivamente liquido lascia
addensare un paio di minuti sul fuoco e assicurati poi che ci sia la giusta dose di olio.

Olio in un cucchiaio
La giusta quantità d’olio è fondamentale – Cuciniamoli.com

Infine, scola gli spaghetti almeno un paio di minuti prima della cottura desiderata, versali nella padella e fai saltare col sugo delle vongole per quasi un minuto. I tuoi spaghetti alle vongole sono pronti da gustare: impiattali dopo aver spolverato con del pepe macinato al momento e guarnisci con le vongole con i gusci che hai messo da parte.