Aglio, rendilo più delicato con il trucchetto dello chef: serve un solo ingrediente

Vuoi rendere l’aglio più delicato e migliorare la qualità dei tuoi piatti? C’è un trucchetto utilizzato dagli chef che potrebbe esserti molto utile. Ecco cosa devi fare. Non aver paura, non dovrai fare nessuno sforzo fisico

L’aglio è uno dei prodotti alimentari più utilizzati nelle cucine degli italiani. Può andare ovunque, anche se c’è ancora qualche pregiudizio a causa di alcuni ‘effetti collaterali’ fastidiosi. La verità è che tutti gli chef lo utilizzano e lo hanno sempre fatto, anche perché le sue funzioni sono molto importanti per la salute dell’essere umano. Mangiare aglio fa bene ed i motivi sono veramente tanti. Vuoi conoscerne alcuni? Eccoti immediatamente accontentata.

Aglio
Non potrai fare a meno di utilizzare questo trucco (cuciniamoli.com)

Innanzitutto, parliamo di un ottimo antiossidante, antibatterico e antivirale. All’interno dell’aglio c’è una molecola che si chiama allicina che riesce a fornirgli tutte queste funzioni, evidentemente molto importanti per la nostra salute. Inoltre, l’allicina è un’ottima alleata della circolazione cardiovascolare perché riduce la rigidità dei vasi sanguigni e mantiene la pressione sanguigna sempre abbastanza bassa.

Vuoi renderlo più delicato perché non sopporti quando ti capita lo spicchio d’aglio e sei costretta ad ingerirlo? Non preoccuparti, c’è un rimedio anche per questo. Da oggi non sarà più un problema perché gli spicchi che aggiungerai ai tuoi piatti saranno morbidi e soprattutto dolci. Non ci credi? Tra poco cambierai sicuramente idea.

Aglio: come renderlo più dolce e morbido. Un trucco infallibile

Eccoci arrivati al momento più importante di questo nostro approfondimento. Il protagonista di oggi è l’aglio, un alimento che non tutti amano ma che invece dovrebbe essere presenti in tutte le cucine. Abbiamo già visto le sue proprietà ed i suoi effetti benefici sulla nostra salute, dobbiamo anche aggiungere che un piccolo spicchio di aglio può dare più sapore ai tuoi piatti, quindi dovresti usarlo sempre.

Trucco aglio
Un trucco infallibile (cuciniamoli.com)

Se hai paura di avere un alito terribile dopo aver usato uno spicchio di aglio, ecco un modo per evitare questo problema. Quante volte ti è capitato di mangiare l’aglio perché lo avevi confuso con un fagiolo o con un pezzo di pasta. Da oggi non dovrai più avere questo timore. Per rendere l’aglio più dolce non dovrai fare altro che lasciarlo in ammollo nel latte per alcune ore.

Prendi una pentola, riempila di latte per metà e poi lascia l’aglio in ammollo. L’importante è pelare il tuo spicchio, senza lasciare nessuna traccia della pellicina attaccata, altrimenti l’effetto del latte sarebbe limitato. Puoi tranquillamente effettuare questa operazione di notte perché è meglio che il latte agisca per almeno sei o sette ore. Vedrai che la mattina seguente il tuo spicchio sarà molto più morbido e i suoi effetti saranno adorabili.

Impostazioni privacy