Fatti furba, non buttare via i soldi: 10 trucchi sorprendenti per risparmiare sulla spesa 🛒 di Natale

La spesa di Natale fa paura per l’aumento dei prezzi, ma non temere: ecco 10 trucchi per risparmiare senza rinunciare a niente.

La spesa di Natale non è mai semplice da fare. Oltre a dover comprare tantissime cose per realizzare un menù speciale, spesso si acquistano anche addobbi per la tavola. Il rischio è di spendere davvero tanto e, quest’anno, a causa dei rincari, il rischio è ancora maggiore. Come fare, dunque, per risparmiare ma fare comunque una spesa per un menù succulento e per una tavola deliziosa?

spesa natale
Come risparmiare sulla spesa di Natale – Foto cuciniamoli.com

In nostro soccorso arriva la blogger “Io ricomincio da me” che, con un video pubblicato sul suo canale You Tube, svela dieci trucchi, davvero utili, per poter risparmiare soprattutto sulla spesa alimentare in vista del cenone e del pranzo di Natale. Trucchi semplici e facili da seguire e che potrebbero aiutare tutti noi a non spendere tantissimo per l’acquisto dei vari generi alimentari.

Come risparmiare sulla spesa di Natale

Mancano solo dieci giorni al cenone di Natale durante il quale, oltre a scambiarsi i regali in un’atmosfera di gioia condivisa, si cena con menù che variano in base alle regioni. Generalmente, il cenone così come il pranzo di Natale sono molto abbondanti. Ogni anno, per la spesa natalizia, ogni famiglia spende davvero una buona parte del budget familiare.

Tuttavia, esistono alcuni trucchi per risparmiare senza rinunciare al gusto e alla prelibatezza del cibo. Risparmiando ci si può togliere anche qualche sfizio extra come può essere il panettone al gianduia di Antonino Cannavacciuolo o i vari dolci natalizi di Carlo Cracco.

I trucchi per risparmiare

Si può risparmiare sull’acquisto degli addobbi decorativi per la tavola, ma soprattutto per la spesa e, per farlo, basta seguire i dieci trucchi di “Io ricomincio da me”. Ecco quali sono:

spesa di natale
Screenshot da Video YouTube
  1. Evita di andare al ristorante o di comprare già tutto pronto in gastronomia
  2. Limita gli addobbi utilizzando per rendere più bella la tavola anche un servizio antico come può essere quello della nonna
  3. Programma in anticipo cosa vuoi mangiare: fai la lista della spesa di quello che ti serve e quante persone avrai come ospiti
  4. Compra tutto ciò che è in offerta e, in anticipo, tutto quello che è a lunga conservazione o quello che costa di può come pesce o carne e che può essere congelato
  5. Cerca in vari negozi: non fermarti al negozio sotto casa
  6. Scegli piatti della tradizione italiana e in particolare verso quei piatti che utilizzano frutta e verdura di stagione
  7. Cucina tutto in casa come antipasti e pasta fresca
  8. Chiedere ai tuoi commensali di portare qualcosa da mangiare
  9. Evita determinati prodotti come il prosciutto già affettato: prendere un prosciutto intero ti permette di risparmiare
  10. Ricordati che non è corretto sprecare: compra quello che ti serve davvero

Seguite, dunque, questi consigli per risparmiare un po’ sulla spesa natalizia!

Impostazioni privacy