Altro che piadine, queste focaccine di patate sono una bontà assoluta: perfino tua suocera vorrà la ricetta!

Queste focaccine di patate sono così buone che perfino tua suocera ti chiederà come fai a prepararle. Sono deliziose!

Se non sai cosa preparare per cena ed hai voglia di qualcosa che vada ben oltre la tradizione culinaria, e che anzi aggiunga proprio quel tocco di moderno e speziato alla tua cucina, devi assolutamente provare queste focaccine di patate che sono una bontà assoluta.

focaccine
focaccine di patate – cuciniamoli.com

I passaggi sono così semplici che ti chiederai come hai fatto a preparare una squisitezza così grande in un lasso di tempo così breve. Non c’è ricetta che tenga davanti a queste focacce di patate. Sono così buone che anche la più tradizionalista delle suocere ti chiederà la ricetta.

Le focaccine di patate racchiudono morbidezza e croccantezza allo stesso tempo ed è possibile farcirle come si preferisce. Prova subito la ricetta!

Le focaccine di patate faranno innamorare anche le suocere più esigenti: la ricetta subito pronta

Le focaccine di patate sono così ricche di gusto che vorrai farne in ingenti quantità e conservarle per poi rifarle e rifarle nelle volte successive. Inoltre sono così buone che potrebbero essere la portata principale anche di un aperitivo perfetto se farciti con salumi e magari anche con un po’ di formaggio. A tal proposito per accompagnare questo gustosissimo aperitivo potresti anche preparare l’hummus di ceci che darà quel tocco di delicatezza in più a tavola, per la ricetta di basta cliccare qui.

focaccina
preparazione focaccine di patate – cuciniamoli.com

Segui la ricetta delle focaccine di patate e non te ne pentirai assolutamente!

Ingredienti:

•500 g di farina tipo 00
•500 g di patate lesse
•150 g di acqua
•2 cucchiaini di zucchero
•20 g di sale
•4 g di lievito di birra secco
•Olio di oliva q.b.
•Prezzemolo q.b.

Preparazione:

Il primo passo consiste nello schiacciare le patate lessate e portarle a temperatura ambiente. Poi bisogna aggiungere la farina e mischiare il tutto con poca acqua, sale e zucchero. Devi miscelare per bene così che il composto diventi omogeneo. Poi aggiungi il lievito ed il resto dell’acqua per miscelare il tutto.

Se noti poca compattezza allora aggiungi un altro po’ di farina e miscela per bene. Quando avrai ottenuto una massa compatta mettila in una ciotola e lascia che lieviti in forno con luce accesa finché non raddoppia di volume.

Quando il volume sarà raddoppiato allora dovrai dividere l’impasto in panetti da 100g circa. Lascia che lievitino al caldo per altri dieci minuti ben coperti e poi potrai stenderli per ottenere uno spessore di circa due centimetri.

A questo punto cuocili in padella e poi fai una spruzzata di olio di oliva e di prezzemolo. Quando saranno cotti potrai aprirli al centro e mettere i salumi. Provala subito e non te ne pentirai!

Impostazioni privacy