Verdure da buttare? Non farlo: quello che puoi fare è paradisiaco, parola di Chiara Maci

Hai verdure da buttare perchè le hai tenute troppo a lungo in frigorifero? Non farlo. Chiara Maci ci mostra cosa fare ed è strepitoso.

Le verdure di stagione sono sicuramente buonissime, ma non sono facili da conservare. La verdure fresca, infatti, si conserva per circa 3-8 giorni a seconda del tipo di verdura. Ogni verdura ha il proprio posto in cucina e in frigorifero. Nei ripiani bassi del frigorifero di conservano broccoli, cetrioli e cavolfiori; in alto si sistemano peperoni e zucchine mentre cipolle, patate, aglio e pomodorini da cucinare non vanno in frigorifero, ma in dispensa.

lasagne di verdure
Verdure – Cuciniamoli.com

Capita, tuttavia, che pur seguendo tutte le regole per conservare perfettamente la verdura, quest’ultima si rovini prima del previsto. Cosa fare in questo caso? Sicuramente, non va buttata perchè si può rimediare con ricette che prevedono l’utilizzo di più verdure.

La lasagna di verdure di Chiara Maci

Un’ottima soluzione per consumare le verdure che avete in casa e che rischiate di buttare se non le cucinate in fretta è preparare la lasagna di verdure di Chiara Maci, un primo piatto assolutamente gustoso e che piace davvero a tutti, anche a coloro che fanno fatica a mangiare verdure.

lasagne
CLasagne – Cuciniamoli.com

Se in casa avete carciofi, zucchine e peperoni da consumare in fretta per evitare di buttarle e non sapete cosa fare, potete puntare su un’ottima lasagna di verdure. Si tratta di un piatto meraviglioso, gustoso, assolutamente delizioso e che mette d’accordo adulti e bambini. Andiamo a scoprire la ricetta di Chiara Maci che vi dà un’ottima soluzione per consumare le verdure che avete in casa.

La ricetta della lasagna di verdure

Gli ingredienti per preparare la lasagna di verdure di Chiara Maci che prepara in casa anche la besciamella, sono:

1 porro

4 carciofi

5-6 zucchine

2 peperoni

500g di sfoglia fresca per lasagne

200g di caciocavallo di bufala

Olio extravergine di oliva

Basilico

Sale

Per la besciamella

1 litro di latte intero

100g di burro

100g di farina

Noce moscata

La prima cosa da fare è lavare, tagliare i peperoni e cuocerli in forno per circa 50 minuti. Spellateli, puliteli e tagliateli a filetti. Passate poi ai carciofi lavandoli, pulendoli e tagliandoli a metà lasciandoli in acqua e limone per non farli annerire. Lavate e tagliate a rondelle le zucchine. Pulite, poi, un porro, fatelo a rondelle e rosolatelo in padella con dell’olio extra vergine d’oliva. Aggiungete le verdure e fate cuocere. Solo al termine della cottura aggiungete i filetti di peperone.

Nel frattempo preparate anche la besciamella e, subito dopo, cominciate a preparare la lasagna.

Prendete una teglia, stendete della besciamella, stendete le sfoglie di lasagne, poi la verdura, il caciocavallo e ancora un po’ di besciamella. Continuate fino a terminare tutti gli ingredienti e cuocete a 180° per circa 15/20 minuti.

Impostazioni privacy