L’anno vecchio sta finendo 🎏 e questi segni vivono ancora nel passato: un evento però cambierà tutto 🎆

Le scarpe rotte vanno buttate o aggiustate? Ci sono dei segni fin troppo legati al passato, ma il vecchio se è stato messo da parte… c’è un motivo!

Si parla di sveglie, di prese in considerazione, e di aprire quei cervellini che ogni tanto si perdono in discorsi ancorati all’Età della Pietra. I segni che vivono nel passato sono immersi in una stasi Astrologica e personale che li porta non solo a non andare avanti, ma a non credere più nelle loro azioni. L’Oroscopo è una guida, ma è l’uomo ad agire. Per cui si finisce per non dare più valore al proprio operato, e a ciò che si è. Basta cadere in paranoie del ca**o, cari amici: riprendete in mano la vostra vita, magari con lo stomaco pieno!

segni che pensano all'anno vecchio
segni che vivono nel passato- Cuciniamoli.com

Oggi non affronteremo transiti, ma ci rendiamo conto di come siano in tanti a fine anno a trovarsi insoddisfatti. Stringere nelle proprie mani una Diopside è fonte di coraggio. E’ una pietra che stimola la lacrimazione e il processo di riconoscimento di sé mediante l’agire. Quindi, potenzia il coraggio, e l’aspirazione a superare i traumi.

Sono i traumi a bloccare, ma senza impegno, non si va lontano. Ecco chi sono i senti totalmente immersi in questa situazione, e come possono gestire tutto.

I segni che pensano all’anno vecchio… riprendetevi!

Quindi, riconosciuto che l’anno vecchio è importante, ma non deve essere fonte di ossessione, si inizia ad agire. E’ bene ricordare, ma anche essere propositivi del fatto che il meglio deve ancora venire. Mani sul grembiule, e prepariamo insieme delle leccornie perfette per i giorni senza festività. Sono secondi piatti pratici e gustosi, ma che non appesantiscono come quanto mangiato a Natale!

segni rimasti all'anno vecchio classifica
segni che vivono nel passato- Cuciniamoli.com

Al primo posto il segno dei Gemelli, il rimuginatore nato!

Ansioso, testardo e lunatico, l’emblema della tossicità. Caro amico, puoi farcela, ma devi seriamente impegnarti per non ricadere sempre sugli stessi errori. L’amore bussa alla porta del segno. Consiglio: stimola la curiosità, il tuo più grande valore aggiunto. Cucina delle Cosce di pollo croccanti, qualcosa che ti piace, ma di innovativo!

Ingredienti

  • 8 cosce di pollo
  • 3 uova
  • Panko
  • Erbe aromatiche preferite
  • Olio
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Lavare e asciugare le cosce di pollo, passarle nelle uova sbattute e nel Panko leggermente salato. Pepare, aggiungere spezie a piacimento, e informare a 200° per 40 minuti. Pratico, veloce, e gustoso!

Segue l’Aquario, per riprendere in mano la sua vita deve fare chiarezza

Alternativo, profondamente realista, e vicino al malumore perenne. Siccome ti è andata male nel passato, caro amico, continui ad essere avvezzo alla tristezza. Consiglio: ti conviene vivere nel qui ed ora, altrimenti il passato arriva come un macigno a schiacciarti. Il lavoro stravolgerà tutto. Anche per te ci vuole qualcosa di classico e rivisitato, Polpette al limone!

Ingredienti

  • 450 g di Macinato di manzo
  • 25 g di Burro
  • 1 uovo
  • Parmigiano
  • Pangrattato
  • 1 limone
  • Aglio
  • Sale e pepe
  • succo di un limone filtrato
  • 250 ml di acqua
  • 120 ml di vino bianco
  • Farina

Preparazione

Mettere un uovo nel macinato, impastare, e poi aggiungere spezie, parmigiano, pangrattato e aglio, insaporire tutto con la scorza del limone grattugiato. Attenzione a non prendere la parte bianca della buccia, è amara. Dopo aver amalgamato con cura, preparare le polpette, passarle nella farina, e preparare alla cottura. In una padella far rosolare aglio con olio, a parte spremere il succo di un limone, e mettere le polpette in padella. Irrorare con il succo, dopo 25 minuti saranno perfette!

Concludiamo con il segno dei Pesci, l’inguaribile nostalgico

Romantico e nostalgico, un mix potente per costruire idee, ma anche per affossarsi. Temporeggiatore, è meglio iniziare a capire che il passato non torna, ma è il presente quello per cui ci si sta perdendo. Un amico speciale farà irruzione nella vita del segno. Consiglio: basta fantasticare, quello che è stato è stato, arriverà nuova energia. Prepara delle Scaloppine al Marsala!

Ingredienti

  • 6-8 Fette di lonza di maiale
  • 60 ml di Marsala
  • 40 g di Burro
  • Farina
  • Rosmarino
  • Olio
  • Sale e pepe

Preparazione

Battere le fettine per assottigliarle, anche con la base di un bicchiere se non si possiede il batticarne, per poi passarle nella farina eliminando l’eccesso. In padella far sciogliere burro e olio, una volta caldo, aggiungere le fettine e rosolarle da entrambi i lati. Cotte, vanno messe da parte, e nella stessa padella si mette il Marsala con l’acqua, lasciare lavorare per un po’, e poi rimettere le fettine e completare la cottura per circa 3-4 minuti. Completare con rosmarino e le spezie, sono pronte!

Impostazioni privacy