Con questo trucchetto il burro sarà morbido in pochi secondi: torte perfette

Vi serve il burro ma vi siete dimenticate di tirarlo fuori dal frigorifero? Nessun problema, ecco come ammorbidirlo in breve tempo.

A quante di noi è capitato di trovarsi nella stessa situazione? Siete in procinto di realizzare un delizioso dolce, avete preparato tutti gli ingredienti ma all’ultimo vi siete scordati di tirare fuori dal frigorifero il burro. Come sapete, se quest’ultimo non rimane a temperatura ambiente per un po’ di tempo, risulta difficile manovrarlo o usarlo durante la preparazione del dolce.

soluzioni per ammorbidire il burro
soluzioni per ammorbidire il burro – cuciniamoli.com

Quindi molte aspettano che il burro si ammorbidisca, ma esistono altri modi per arrivare allo stesso risultano impiegandoci molte meno tempo. E no, non preoccupatevi, si tratta di soluzioni semplici, che non richiedono strumenti particolari. Inoltre, vi rassicuriamo sul fatto che il burro non subirà alcun tipo di alterazione, soprattutto in termini di gusto. Detto ciò, scopriamo insieme come procedere per ammorbidire all’istante il burro.

Come ammorbidire il burro in poco tempo

Quando il burro ammorbidito significa che è pronto per essere utilizzato, ma cosa si intende esattamente con ciò? In poche parole, quest’ultimo può essere considerato morbido quando può essere facilmente schiacciato tra l’indice e il pollice. Esistono diversi metodi in grado di fare ciò in poco tempo come tagliarlo a cubetti, batterlo con il mattarello o metterlo a bagno in acqua calda. Scopriamo nel dettaglio come procedere in ciascuno di questi casi.

soluzioni per ammorbidire il burro
soluzioni per ammorbidire il burro – cuciniamoli.com

Tagliare il burro a pezzetti

Questo sembra scontato ma i pezzetti si ammorbidiscono molto più rapidamente rispetto all’intero blocco di burro, soprattutto se messi vicino al fornello. In alternativa, per il burro quasi congelato che deve essere scongelato rapidamente, provate a grattugiare il burro sui fori grandi di una grattugia. E’ un trucco infallibile!

Pestate il burro

Se cercate un modo di sfogare la vostra frustrazione, allora avete trovato quello che fa per voi! Basta mettere il burro in un sacchetto con chiusura a zip e usare un mattarello o un batticarne per appiattirlo. In questo modo il burro si ammorbidisce pur rimanendo freddo. Qualche minuto sul bancone e il burro sarà a temperatura ambiente. Non esagerate però con i colpi. Tre o quattro saranno sufficienti per ottenere l’effetto desiderato.

Mettere il burro a bagno in acqua calda

Se avete molta fretta, non dovete fare altro che versare dell’acqua molto calda in una casseruola con una ciotola di metallo inserita all’interno. Quindi, mettete il burro a bagnomaria e lasciatelo ammorbidire. Ma attenzione, non aspettare troppo a lungo, altrimenti il burro si scioglierà.