Forno a microonde pulito in pochi minuti, usa questo metodo e il risultato è garantito

Come ogni elettrodomestico anche il forno a microonde necessita di una pulizia a fondo. Ma se provi questi due trucchi farai molto prima!

Come tutti gli elettrodomestici utilizzati in cucina, anche la pulizia del forno a microonde dovrebbe essere uno dei primi posti in cui cominciare le faccende domestiche. Com’è intuibile, tutti gli accessori a contatto con il cibo hanno bisogno di essere trattati con cura e attenzione, ma a volte bastano davvero pochi minuti per un risultato sorprendente.

Basta utilizzare questo metodo per velocizzare la pulizia del microonde
Ecco come risparmiare tempo per pulire il tuo microonde – cuciniamoli.com

Le pulizie di casa, si sa, richiedono tempo ma molto spesso si tralasciano dei posti che invece andrebbero lavati e igienizzati costantemente. Tra i vari esempi ci sono soprattutto gli elettrodomestici, i quali richiedono una manutenzione fissa sia per evitare che si formino polvere, muffa e batteri ma anche per garantire il loro stesso funzionamento.

Questo vale anche per il forno a microonde. Dedicare del tempo alla sua pulizia dovrebbe essere infatti un’azione svolta ogni giorno: è un po’ come pulire il piano cottura dopo aver cucinato, la stessa cosa vale per il forno a microonde. Ma se temi che il tempo non sia abbastanza, questi due metodi ti aiuteranno a risparmiare tempo e fatica!

Bastano solo due ingredienti: il forno brillerà

Tra i vari trucchi che possiamo utilizzare per la pulizia del forno a microonde il primo in assoluto è quello di avvalerci di prodotti naturali, che oltre a non avere un’azione molto aggressiva hanno un’efficacia immediata aiutandoci in pochi minuti.

Sarà banale ma il primo ingrediente di base utile per pulire il forno a microonde è l’acqua. Esistono infatti due metodi facili e veloci che possono venirci in soccorso per sgrassare e mantenere pulito l’elettrodomestico. Il primo è tagliare a fette un limone ed immergere in un bicchiere d’acqua: basta metterlo nel microonde e accenderlo per cinque minuti per notare la differenza!

Usa limone e acqua o uno strofinaccio con acqua e aceto e vedrai
Usa questi due ingredienti per il tuo microonde: ecco come fare – cuciniamoli-.com

Il primo ad accorgersi dell’efficacia di questo mix sarà il tuo olfatto, in quanto il profumo di limone eliminerà gli odori e renderà più profumato il tuo forno. Così come la condensa del vapore scioglie gli eventuali residui di cibo e sporco incrostati: basterà infatti passare un semplice panno microfibra per eliminarli.

Sempre con l’acqua come base, l’altro trucchetto prevede uno strofinaccio bagnato con la sola acqua corrente o anche imbevuto in acqua e aceto. Anche in questo caso lo strofinaccio andrà nel microonde. Basterà metterlo in funzione per due minuti e subito dopo utilizzare lo strofinaccio per pulirlo. Anche in questo caso il vapore sarà il vostro alleato.

Ma non è finita qui. In uno dei video pubblicati sui social dedicati ai tips per la pulizia della casa, c’è un trucco bonus: se il vostro forno a microonde è particolarmente sporco di grasso, potete aggiungere all’acqua due cucchiai di bicarbonato di sodio che aiuterà a neutralizzare gli odori, ad igienizzare e il vapore a sciogliere il grasso in eccesso.