La condensa delle finestreūüí¶ √® un problema comune: un ingrediente della cucinaūüĒ™risolver√† tutto

La condensa sulle finestre √® un problema che affligge tutti, soprattutto in cucina, ed √® proprio l√¨ che trovi l’ingrediente che ti risolve il problema.

Con l’arrivo del freddo ci prepariamo anche a dover lottare contro la fastidiosa condensa sulle finestre. A causa della differenza di temperatura tra l’esterno e l’interno della casa si formano goccioline di acqua sulle finestre che tendono ad appannarsi. Questa condensa potrebbe essere causa di umidit√† e muffa per cui √® molto importante cercare di evitare la sua formazione.¬†

rimedio condensa

ADDIO CONDENSA VETRI CUCINIAMOLI.COMPer combattere la condensa sulle finestre esistono molte soluzioni sostenibili ed efficaci.¬† Oggi ti¬† sveliamo come eliminarle grazie all’utilizzo di un ingrediente che trovi in cucina.¬†

Ecco come sbarazzarti efficacemente della condensa

Trovare il modo di sbarazzarci definitivamente della condensa √® molto importante poich√© questa indica che l’aria all’interno della nostra casa √® molto umida.¬† Questo √® il motivo per il quale la condensa si forma soprattutto quando portiamo ad ebollizione qualcosa sui fornelli.¬† Questa eccessiva umidit√† contribuisce anche alla formazione della muffa. Per preservare la tua casa e anche la tua salute bisogna porre fine a questo problema.

condensa vetri addio

CONDENSA VETRI CUCINIAMOLI.COM

Per farlo puoi avvalerti di questo semplicissimo trucco tra l’altro molto economico che richiede l’ausilio di un prodotto che sicuramente √® gi√† presente nella tua cugina.¬† Questo ingrediente magico √® il detersivo per i piatti.¬†

Il detersivo per i piatti è perfetto per pulire le finestre, le protegge i vetri della formazione della condensa. 

Prova tu stesso, devi solo mettere una goccia di detersivo per i piatti su un panno in microfibra  e asciugare la finestra con la condensa.

 Prendi nota anche dei nostri consigli che ti aiuteranno a contrastare la formazione della condensa:

  • ¬†il primo consiglio √® ovviamente quello di aerare la casa.¬† Anche se fuori fa molto freddo il ricambio d’aria √® necessario. Prediligi l’apertura delle finestre al mattino presto.
  • ¬†quando cucini, soprattutto se stai facendo ribollire dei liquidi come ad esempio il brodo,¬† ricorda di accendere sempre la cappa aspirante, in caso la tua cappa non sia funzionante ricordati di aprire la finestra.
  • ¬†in bagno invece, per contrastare la formazione della condensa durante il bagno o mentre si fa la doccia,¬† l’ingegno √® quello di accendere il deumidificatore.

¬†Forse non sai che in commercio esistono anche delle piante da appartamento che riducono significativamente l’umidit√† in casa come ad esempio orchidee, bromeliacee e tillandsie.

¬†L’ultimo consiglio √® quello di prestare particolare attenzione alla temperatura media all’interno della casa che si dovrebbe a girare intorno ai 19 gradi centigradi. Questa temperatura evita shock termici che sono dannosi per la salute oltre a ridurre la condensa e la bolletta.